Sono tantissimi i problemi della pelle legati a una cattiva epilazione. Spesso si parla di follicolite (infiammazione del bulbo pilifero) o di disidratazione senza rendersi conto che la pelle sta solo “rispondendo” a un metodo non adatto o troppo sbrigativo rispetto al ph, e che va quindi ad alterare lo strato idrolipidico.
Come evitare doppie ricrescite/peli incarniti/pelle disidratata?
3 consigli utili:

1. MANTIENI LA TUA PELLE IDRATATA
Dall’interno e dall’esterno. La tua pelle è sottoposta a continuo stress e alla perdita costante di acqua, quindi beviamo, mangiamo cibo contenente acqua vitamine e sali minerali, e usiamo creme libere da parabeni e siliconi.

2. NON AVERE FRETTA
A volte per arrivare a un buon risultato occorre pazienza e determinazione. Posiamo il rasoio nel secchio, la crema depilatoria sullo scaffale, le cere a freddo nel dimenticatoio e partiamo dal presupposto che più aggrediamo e più la pelle produrrà uno strato cheratinico di protezione che ostacolerà la buona riuscita dell’epilazione.

3. AFFIDATI A UN PROFESSIONISTA
Non improvvisarti, so che a volte per urgenza si è costretti a ricorrere ad altri metodi, ma affidarti a un professionista significa avere risultati a lungo termine, sapere che i prodotti (dalla spatola alla cera) vengono sterilizzati, che il pelo verrà estirpato alla radice, che verranno dati consigli su come comportarci per le volte future..

“Prenditi cura del tuo corpo, è l’unico posto in cui vivrai tutta la vita”

Per info e consulenze
AD PERSONAM
Perfect Body
06.86216234
www.adpersonamestetica.it

Call Now Button