Linfodrenaggio

IL LINFODRENAGGIO VODDER è alla base della specializzazione AD Personam.

Il massaggio Linfodrenante per eccellenza, una tecnica utilizzata in fisioterapia ed estetica per tutte le circostanze che richiedono la riattivazione del sistema linfatico.

Dalla PEFS (cellulite), al Massaggio in dolce attesa, al post terapico.

Vodder fu un pioniere nello studio del sistema linfatico Il Linfodrenaggio metodo Vodder (LDM) serve per:

• aiutare l’organismo a mantenere le funzionalità di base
• consentire alle cellule di ricevere il corretto nutrimento
• aiutare a smaltire le sostanze di scarto in modo efficace

Questo massaggio usa movimenti ritmici molto precisi, pressioni e sequenze che richiedono una formazione specifica e grande abilità da parte dell’operatore che lo esegue. Il massaggiatore, oltre che formato sulla tecnica, deve avere una conoscenza approfondita del funzionamento del sistema linfatico. Il massaggio agisce sulla direzione e velocità del flusso linfatico

Quindi soluzione per alleviare fastidi come:

• Gambe pesanti
• Ritenzione idrica
• Pelle a buccia d’arancia
• Edema

Il linfodrenaggio per il trattamento della cellulite, grazie alla sua azione sul riassorbimento degli edemi che provocano l’alterazione delle cellule adipose e tutti i sintomi visibili del ristagno, alleggerisce la circolazione venosa, migliora l’aspetto, il tono della cute, la sua temperatura e provoca un rilassamento delle fibre muscolari.

Quando associato ad uno stile di vita sano è un valido alleato per eliminare gli accumuli di liquidi e per agevolare lo smaltimento della cellulite, soprattutto quando in fase iniziale e nella sua manifestazione edematosa.

Cos’è il sistema linfatico?

La cellulite, a causa dell’accumulo di grasso e di disturbi circolatori, diventa visibile con la classica pelle a “buccia d’arancia”. Tra i problemi circolatori che causano questo inestetismo ci sono anche quelli legati al sistema linfatico (cattiva funzionalità della circolazione linfatica).

Il sistema linfatico ha diverse funzioni:

• Drena il liquido interstiziale
• Trasporta grassi alimentari
• Rimuove le scorie
• Protegge l’organismo contro le sostanze estranee
• Funzionalità del sistema immunitario.

Il linfodrenaggio favorisce l’eliminazione di scorie nel corpo. Permette infatti una vera depurazione dell’organismo dalla tossine aumentando il flusso della linfa. La linfa è responsabile della distribuzione di sostanze nutritive e di globuli bianchi nelle cellule
Ma questo fluido rimuove anche i prodotti di scarto dell’organismo.
Durante tutto il suo viaggio, che compie in 48 ore, la linfa passerà nei linfonodi presenti

A cosa servono i linfonodi?
Filtrare ed eliminare le tossine. Ma a differenza del sangue, che viene pompato dall’attività cardiaca, il sistema linfatico non ha un “motore”. Può quindi succedere che la circolazione linfatica rallenti, con conseguente ristagno delle tossine nell’organismo. Questo accumulo è una delle cause della comparsa della cellulite.

Ed è qui che interveniamo. Un massaggio linfodrenante consente di alleviare:

• Sensazioni di stanchezza
• Gambe pesanti
• Stress

Oltre ad avere effetti positivi sull’umore e spesso miglioramento del sonno.

Le controindicazioni. Non si consiglia di eseguire il drenaggio linfatico in caso di:

• Infezione in fase acuta
• Sospetta neoplasia

Casi in cui è richiesto il consulto medico

Dopo il trattamento  Le sensazioni dopo un drenaggio sono di leggerezza e benessere. Per facilitare il drenaggio linfatico del corpo, si consiglia una corretta idratazione e una dieta equilibrata.

Benefici terapeutici del Linfodrenaggio oltre quelli sopra citati

• acne comune e l’acne rosacea
• attenuare le linee sottili e le rughe
• congestione sinusale e catarri cronici
• effetto analgesico
• emicrania e mal di testa cronici
• Ipertensione arteriosa: L’effetto è quello di indurre uno stato di rilassamento profondo
• migliorare il tessuto cicatriziale
• ridurre lividi dopo l’intervento chirurgico o lesioni
• stitichezza
• tendinite
• trattare l’edema localizzato post-traumatico

La frequenza del trattamento varia a seconda del percorso da seguire, per questo la consulenza iniziale è fondamentale

Giulia Bussoni
AD Personam

Call Now Button